Un WiFi Booster è fondamentalmente un dispositivo che si collega alla rete WiFi esistente della vostra casa e migliora la velocità di connessione di questa rete al vostro laptop. Il dispositivo dà anche accesso ai dispositivi wireless che non hanno accesso a internet attraverso la rete attuale alla rete attuale. Questo è un modo eccellente per aumentare l’accessibilità del WiFi disponibile a casa vostra. Per questo dispositivo è necessario un router wireless.

Ci sono molti modelli diversi di questo dispositivo sul mercato. Alcuni modelli sono dotati di antenne integrate, quindi richiedono solo una connessione USB al portatile. Un esempio è il Belkin Livewire WiFi Booster. Questo router wireless ha un’antenna integrata, che di solito è posizionata in un luogo dove si può avere una buona ricezione, ma è suscettibile a cadute di segnale e zone isolate, soprattutto nelle aree più trafficate. Se però siete come me e vi piace potervi collegare a diverse reti in un batter d’occhio, allora avete bisogno di un ripetitore. Ora potete facilmente comprarne uno da Amazon per una ventina di dollari se state cercando qualcosa di meno costoso. Quando l’ho comprato ho pensato di provare a vedere se potevo semplicemente collocare il dispositivo in qualsiasi posto della mia casa e voilà ha funzionato benissimo, ma non sono riuscito a trovare un posto in casa mia che funzionasse senza cadere in qualcosa o in casa di qualche altra persona. Sono soddisfatto di questo dispositivo e sono certo che lo sarete anche voi una volta che lo proverete. Questi prodotti hanno un funzionamento che consente di fatto ai segnali esterni più forti di muoversi all’interno delle torri di cella più deboli situate al suo interno. In generale, questo viene fatto per permettere alla connessione di diventare sempre più decisa e forte, anche quando non c’è segnale dalle torri di cella verso l’esterno. Molte persone giurano su questo tipo di modelli, in quanto permettono loro di rimanere connessi anche quando non ci sono i ripetitori di segnale wifi per telefoni cellulari disponibili in qualsiasi altro luogo nelle vicinanze.

Questi booster wifi sono fondamentalmente utilizzati per aumentare la potenza del segnale di rete. L’alimentazione di questi dispositivi è di solito esterna, come quella del laptop o di un’antenna esterna. Ci sono anche alcuni modelli, che vengono forniti con una propria fonte di alimentazione. Molti utenti trovano molto conveniente utilizzare questi dispositivi al posto dei tradizionali router cablati.

Maggiori informazioni sul sito web amplificatoridisegnale.it dedicato all’argomento.