Il fornetto per unghie è uno strumento importante per eseguire la ricostruzione delle unghie, utile per poter velocizzare l’asciugatura degli smalti in gel.

Come scegliere un fornetto per unghie.

Il fornetto per unghie può essere usato sia dalle estetiste professioniste che in ambito domestico, sono difatti, diventati di uso comune, tante sono le donne che scelgono di effettuare la ricostruzione fai da te, portando allo sviluppo di diversi modelli di fornetto, tanto pratici e facili da utilizzare.

Come potete vedere in questo articolo sui fornetti per unghie, ci sono varie informazioni relative ai fornetti per unghie a led ed a UV, in particolare ai loro costi e ci sono consigli su come orientarsi nel poter scegliere il prodotto maggiormente adatto alle personali esigenze.

Quando si acquista un fornetto per unghie un elemento che viene considerato è il prezzo. L’offerta di fornetti per unghie è molto vasta, quindi è normale che pure le fasce di prezzo siano tanto diversificate. Il prezzo dell’apparecchio naturalmente sale all’incremento delle funzioni presenti quali display, accensione automatica, timer, in pratica se un modello base potrebbe costare soltanto poche decine di euro, i fornetti maggiormente sofisticati e completi di tutte le funzione potranno anche eccedere i 100 euro.

Le componenti che andranno ad influenzare maggiormente il prezzo sono la tipologia di tecnologia del fornetto e la sua potenza, oltre alla presenza di eventuali bulbi di ricambio che vanno ad incidere abbastanza sul prezzo.

Occorrerà valutare pure se il fornetto sarà venduto insieme al kit di accessori e strumenti occorrenti per la ricostruzione. In tal caso il prezzo sarà maggiore, occorrerà però considerare che comprando i pezzi in modo separato la spesa sarebbe maggiore, perchè gli accessori extra spesso non presentano costi tanto contenuti.
Quindi, comprare un fornetto con incluso il kit rappresenta una scelta vantaggiosa economicamente se non si possiede già l’occorrente per la ricostruzione.

Per poter scegliere quanto spendere per il fornetto bisognerà andare a considerare l’uso che si intende farne: per un utilizzo professionale sarà consigliabile non dare importanza eccessiva al risparmio, ma all’aspetto qualitativo, puntando sui avanzati fornetti di  migliore qualità, visto che andranno usati spesso e sulle clienti. La scelta maggiormente indicata per chi dovrà usare la lampada molte ore al giorno è una lampada Led oppure Led/UV. Se invece il fornetto servirà soltanto per la ricostruzione fai da te casalinga, allora si potrà contenere la spesa andando a scegliere pure un buon fornetto UV di media fascia, quelli molto economici dovrebbero essere scartati perché ci sarebbe il rischio che non vadano a garantire buoni risultati.