I migliori cancelletti di sicurezza per proteggere da scale e caminetti

I cancelletti di sicurezza per bambini sono dei dispositivi di protezione da allestire in casa per proteggere i bimbi piccoli alle prese con i primi passi da eventuali insidie domestiche, come scale o fonti di calore. Le zone da delimitare sono tante e diverse fra loro, gradinate e camini in primis, perché rappresentano le aree a rischio che, fra l’altro, stuzzicano più di altre la curiosità dei piccoli esploratori. Per evitare che i piccoli si avventurino sulle scale o vicino a un fornello acceso con pentole che bollono il cancelletto è l’unica soluzione che può tenerli lontani dai pericoli presenti nell’ambiente domestico. Queste barriere possono essere di vario tipo, o nella forma tradizionale di cancello estensibile da fissare, o meno, alla parete o allo stipite della porta oppure, in alternativa, come box e recinti per tenere i bambini alla larga… Leggi Tutto

La struttura di un montalatte

A seconda del tipo di montalatte che abbiamo scelto, possiamo avere due diversi tipologie di struttura. Osserviamoli al meglio, e più da vicino, per capirne le differenze e le somiglianze. Se si desiderano ulteriori informazioni a riguardo è possibile reperirle su questo portale web dedicato. –   I montalatte elettrici, per funzionare, hanno bisogno della corrente. La struttura di questo apparecchio può essere di due tipi. I montalatte elettrici con brocca hanno un corpo centrale, che ospita il motore del dispositivo, e dove ci saranno anche i cavi di alimentazione e i pulsanti utili per mettere in funzione il montalatte stesso. Di solito la brocca è in acciaio inox, che è anche il miglior materiale di costruzione per questa componente. Si tratta di una materia facile da pulire e igienizzare, in quanto non assorbe odori e colori del cibo. Inoltre dura… Leggi Tutto

Frullatore a immersione, cosa guardare prima di comprarlo

Volete un frullatore a immersione che vi permetta di sbizzarrirvi in cucina con ricette semplici e gustose? Bene, non vi sarà difficile trovarne un’infinità in commercio, per dare un primo assaggio alla gamma di modelli sul mercato basta cliccare su www.frullatoreaimmersione.it. Ma è sempre meglio controllare le specifiche di ogni modello anziché comprare a scatola chiusa. Ecco cosa guardare al momento dell’acquisto. Per frullatori ‘poveri’ di accessori controllate che abbiano almeno una staffa per appenderli al muro, in modo che siano sempre a portata di mano. Aprite bene gli occhi per vedere di che materiale sono fatti gli accessori, se sono di plastica o acciaio inox potranno essere comodamente lavati in lavastoviglie. I migliori frullatori a immersione, inoltre, hanno manici non troppo ingombranti, ma flessibili ed ergonomici oltre a una presa che facilita la lavorazione, meglio se antiscivolo.  Concentratevi ora… Leggi Tutto

Caschi per moto, tipi di chiusura

Un aspetto fondamentale nella scelta di un casco per moto è il tipo di chiusura, in gergo tecnico sistema di ritenzione, che sta ad indicare il cinturino, ossia la tipologia di chiusura del sottogola. In commercio si trovano caschi per moto con due tipi di cinturini: con chiusura a doppia D o con fibbia micrometrico. Di solito, il cinturino si compone di due nastri che presentano un meccanismo di chiusura alle due estremità, azionabile manualmente sia in fase di apertura che chiusura. Per entrare più in dettaglio, la chiusura a doppia D, nota anche come variante a doppio anello, garantisce una maggiore sicurezza, non a caso è il sistema di ritenzione più utilizzato in pista da chi partecipa a gare agonistiche. Fuori dai circuiti sportivi, questo tipo di chiusura viene preferita dai motociclisti che fanno lunghi viaggi in moto ad… Leggi Tutto

Impastatrice…manìa

Fare impasti in cucina è una passione che si tramanda da generazioni, ma da qualche decennio a questa parte si è passati dalle mani alla macchina. Oggi l’impastatrice, soprattutto nella variante planetaria cosiddetta dal movimento satellitare del suo braccio meccanico, è ormai diventato un elettrodomestico presente sia nelle cucine ad uso privato che nei ristoranti di chef stellati. Il mercato ha recepito questa domanda e non fa che lanciare modelli sempre nuovi e avanzati di impastatrici diverse per forma, marca, design e misure, basta farsi un giretto virtuale sul sito www.impastatricemigliore.it per rendersene conto. Che sia una macchina poliedrica e multifunction lo si è capito, come si è capito che il suo impiego non si limita più a impasti per pane e pizza, essendosi ultimamente allargato ad ogni tipo di composto. In questa babele di modelli, come si fa a… Leggi Tutto

I mille usi di un avvitatore

Non c’è un avvitatore per tutto, ma ci sono avvitatori che fanno meglio certi lavori di altri, tutto sta a scegliere il prodotto più calzante all’uso che se ne vuol fare. All’inizio si ha bisogno dell’avvitatore per lavoretti elementari, come avvitare un bullone o la vite di una scrivania acquistata smontata, un mobiletto per la casa comprato negli store di bricolage e ‘fai da te’, dove ti appioppano un bello scatolone con tutti i pezzi sparsi e un sacchettino di nylon dentro la confezione con uno smilzo foglio di istruzioni e un pacchetto di viti. E’ lì che si inizia a familiarizzare con l’avvitatore, c’è qualcuno che fa ancora a mano, ma poi il mobile non regge, meglio un buon avvitatore che una volta fatto il suo dovere ci restituisce un oggetto finito e stabile, senza bisogno di tornarci su.… Leggi Tutto

Il bluetooth per le cuffie

Le cuffie sono degli strumenti ormai indispensabili, tutti abbiamo già acquistato o avuto in vita nostra un paio di cuffie. Spesso però le dobbiamo portare ovunque, e ci occorrono modelli molto leggeri. Oppure altrettanto spesso ci ritroviamo a doverle usare per il PC, in quel caso saranno più comodi dei modelli più grandi. Le cuffie ormai sono utilizzate in moltissimi modi diversi, e possono essere associate sia allo smartphone ma anche ad altri dispositivi di qualsiasi tipo. I modelli più nuovi sono decisamente molto più comodi e leggeri rispetto ad altri modelli, ma sono anche molto diversificati. In definitiva ci troviamo ad avere sempre con noi di un paio di cuffie per diversi lavori. Siccome abbiamo bisogno di cuffie da poter utilizzare non solo in casa ma anche quando siamo fuori, e che siano il più comode possibile e ci… Leggi Tutto

La bistecchiera elettrica DeLonghi MultiGrill CGH 1012D : recensione

Le bistecchiere sono piuttosto frequenti nelle case per poter cucinare la carne senza aggiungere grassi a differenza delle padelle comuni. Caratteristiche delle bistecchiere elettriche. Le bistecchiere rappresentano un’alternativa ottima alla cottura alla griglia della carne, e possono essere usate pure per preparare ulteriori pietanze, ci sono sostanzialmente due rilevanti tipi: -da fornello e forno; -elettrica. A differenza delle bistecchiere da fornello, non funzionano mediante il calore che  è generato dalla fiamma oppure dalla piastra elettrica, ma attraverso il calore che è  generato dall’elettricità. Una bistecchiera elettrica è formata da due piastre che si riscaldano: una inferiore ed una superiore che sono collegate mediante una cerniera, ed entrambe le piastre sono fornite di serpentine che le vanno a riscaldare. A differenza delle bistecchiere classiche producono meno fumo ed anche meno odori, alcuni tipi hanno dispositivi specifici antifumo ed antiodore. Inoltre, per… Leggi Tutto

Cosa determina il costo di un fornetto per unghie

Il fornetto per unghie è uno strumento importante per eseguire la ricostruzione delle unghie, utile per poter velocizzare l’asciugatura degli smalti in gel. Come scegliere un fornetto per unghie. Il fornetto per unghie può essere usato sia dalle estetiste professioniste che in ambito domestico, sono difatti, diventati di uso comune, tante sono le donne che scelgono di effettuare la ricostruzione fai da te, portando allo sviluppo di diversi modelli di fornetto, tanto pratici e facili da utilizzare. Come potete vedere in questo articolo sui fornetti per unghie, ci sono varie informazioni relative ai fornetti per unghie a led ed a UV, in particolare ai loro costi e ci sono consigli su come orientarsi nel poter scegliere il prodotto maggiormente adatto alle personali esigenze. Quando si acquista un fornetto per unghie un elemento che viene considerato è il prezzo. L’offerta… Leggi Tutto

Come pulire un epilatore elettrico dopo l’uso

Le vostre gambe sono lisce e morbide? Ebbene sì, è merito del vostro epilatore che va, dunque, trattato nel migliore dei modi al termine del suo utilizzo. Per una questione di natura igienica, l’apparecchio va infatti pulito per bene in modo da rimuovere i peli e ciò che resta della pelle morta. L’epilatore va igienizzato soprattutto se a farne uso sono più persone in casa. In realtà sarebbe consigliato non condividere questo prodotto se non si lava ogni sua parte con un disinfettante. Una volta tolta la peluria, bisogna usare la spazzolina in dotazione per lavare sotto l’acqua le testine dell’epilatore. Queste ultime si smontano e si possono sciacquare con acqua calda. E’ possibile anche usare del sapone neutro per lavare le pinzette. Le facciamo ruotare manualmente e si procede. La stessa operazione può essere eseguita con un… Leggi Tutto

Lavare il cuscino in memory: sì o no?

Chi soffre di dolori alla cervicale, sa bene quanto possa essere utile dormire con un cuscino in memory foam che dà il giusto sostegno alla nostra testa mentre riposiamo. Questo tipo di guanciale, infatti, memorizza la forma del nostro capo ma dopo pochi secondi quel solco, creato sul memory, andrà completamente a scomparire. Un prodotto di cui non si può fare a meno soprattutto se si hanno dolori al collo e alle spalle e se non si riesce a riposare bene di notte. Il cuscino in memory foam, così come spiegato su www.cuscinipercervicale.it, è adatto per garantire a chiunque riposo ma anche comfort e morbidezza. Perché possa continuare a mantenere queste sue qualità, è opportuno che venga lavato. Lavaggio a secco I cuscini in memory foam si lavano? E’ uno degli interrogativi più gettonati da chi acquista… Leggi Tutto

I consigli per formattare un hard disk esterno

Capita a tutti di avere necessità di formattare un hard disk esterno ma di non saper bene dove mettere le mani. Spesso si teme di scegliere una procedura sbagliata e di poter combinare un guaio. Tiriamo, allora, un sospiro di sollievo e proviamo a seguire dei semplici passaggi. Niente panico! Per avere risposte a tutte le vostre domande relative agli hard disk esterni presenti in commercio, cliccate qui. Potrai approfondire e conoscere le caratteristiche e le funzionalità dei prodotti più gettonati. Ora procediamo con la formattazione di un hard disk esterno: questa operazione non va considerata come la cancellazione dei dati nonostante in molti ne siano convinti. In realtà quando si formatta un hard disk e poi lo si collega ad un computer si vedrà sì vuoto ma la maggior parte dei dati si potrà in qualche modo recuperare.… Leggi Tutto

Le caratteristiche di un interfono per moto di qualità

Oltre all’abbigliamento e alla giusta attrezzatura, il centauro moderno ha anche un interfono per moto. Si tratta, infatti, di un apparecchio di cui ormai è difficile che si faccia a meno quando si sale in sella ad una due ruote. Questo prodotto consente a chi guida di poter comunicare con il passeggero della sua moto e con gli altri motociclisti, nonché di poter effettuare e ricevere telefonate e di avere le indicazioni stradali mediante il navigatore satellitare. Di modelli in commercio ve ne sono di tutti i tipi; esiste una vasta gamma di articoli in base al budget che si ha a disposizione e alle esigenze di ciascuno. Per scegliere l’apparecchio che fa al caso tuo, ti suggeriamo di dare una sbirciata su www.interfonopermoto.it. A filo o con bluetooth La prima differenza è quella tra gli interfono a Leggi Tutto

Lavasciuga: come asciugare perfettamente il bucato

La lavasciuga è uno degli elettrodomestici più utili quando si vive in una casa di piccole dimensioni. Questa macchina svolge, in un unico corpo, le funzioni di lavaggio, tipica della lavatrice, e di asciugatura, specifica dell’asciugatrice. Questo prodotto è un valido alleato anche durante le giornate di maltempo: quando piove, infatti, stendere il bucato all’esterno è davvero impossibile o comunque limitante. Per asciugare completamente i capi di abbigliamento bisogna far uso di centrifughe ad alto numero di giri in modo da ottenere benefici anche sul fronte dei consumi di energia elettrica. Così come avviene per il lavaggio, inoltre, dobbiamo sempre dividere i vari indumenti in base all’etichetta. Ci sono, infatti, appositi cicli dedicati al cotone, ai delicati, ai sintetici. La selezione dei tessuti La selezione dei tessuti è indispensabile per stabilire la durata dell’asciugatura. E’ normale che i capi… Leggi Tutto

La livella laser rotativa per l’esterno

La livella laser rotativa è considerata uno degli strumenti più utili da utilizzare durante interventi di ristrutturazione che riguardano l’esterno. Così come illustrato su www.livellelaser.it, questo apparecchio può risultare, però, ottimo anche per i lavori da realizzare dentro casa. La maggior parte degli operai usa per gli interni livelle laser più leggere e semplici come quelle a linea fissa ma ciò non significa che le livelle laser rotative non possano essere impiegate ugualmente in un appartamento o in locale, soprattutto, se parliamo di ambienti molto grandi. E’ proprio negli spazi ampi, infatti, che il laser rotativo mostra a tutti le sue potenzialità. Questo strumento ha un costo maggiore rispetto alle livelle laser più tradizionali in quanto non sono indicate per coloro che fanno lavoretti domestici e per il fai da te. La livella laser rotativa è un attrezzo… Leggi Tutto

Valigie: cosa fare al rientro da un viaggio

Sei appena rientrato da un viaggio e non vedi l’ora di disfarti dei bagagli? La prima cosa da fare, prima di riporre le valigie al loro posto, è quella di svuotarle e poi lavarle in modo che possano essere pronte per la prossima partenza. Ma come si pulisce l’interno di un bagaglio? E la sua superficie? Niente paura, non richiederà molto tempo. Si tratta di un’operazione semplice ed anche molto economica. Procuratevi una spugna e un po’ di detersivo. Prendete anche una bacinella, l’aspirapolvere e un deodorante per tessuti. Cominciamo! Come fare Prendete la valigia, svuotatela da tutto ciò che c’è al suo interno. Via i panni e i souvenir. Prendiamo l’aspirapolvere o anche un panno, che usiamo solitamente per spolverare, e passiamolo sul fondo del bagaglio. C’è sempre polvere negli angoli. Si inizia così a rimuovere le prime tracce Leggi Tutto

I pro e i contro di un trolley

Il trolley rappresenta senza alcun dubbio il tipo di valigia più gettonato durante i viaggi. Sia i giovani che gli anziani prediligono, infatti, questo bagaglio rispetto ad altri. Di modelli ne esistono davvero tanti così come spiegato nei dettagli su www.trolleymigliore.it: ci sono modelli con due o quattro ruote, altri più grandi e capienti, altri più piccoli e usati come bagaglio a mano. Il trolley viene preferito anche rispetto ad uno zaino o a un borsone perché si fa meno fatica. Il trolley a due ruote si trascina, infatti, mentre quello a quattro ruote può essere addirittura spinto. I pro di viaggiare con un trolley sono davvero tanti ma non manca anche qualche “contro”. I vantaggi I trolley sono spaziosi e semplici da gestire. Vengono preparati facilmente seguendo piccoli accorgimenti: magliette, pantaloni e camicie potranno essere sistemati in maniera… Leggi Tutto